Perché aprire un e-commerce

Di vitale importanza per continuare a vendere i propri prodotti anche in tempi di chiusura, un sito di e-commerce apre una gamma assolutamente ampia di nuove opportunità per la tua attività.

Grazie a un e-commerce, infatti, puoi raggiungere tantissimi clienti da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento. Basti pensare che lo scorso anno il 97% degli italiani ha acquistato online e si stima che entro la fine del 2021, il 73% delle vendite e-commerce globali sarà effettuata da dispositivi mobili.

È necessario, pertanto, adattare la propria attività offline alle nuove sfide tecnologiche.

Desideri presentare al meglio la tua azienda?

Parla con un nostro consulente

[su_spoiler title=”Leggi tutto”]

10 cose da sapere prima di avviare un e-commerce

Certo, l’avvio di un’attività di e-commerce da zero può spaventare. Prima di crearne uno, ci sono molte cose che devi prendere in considerazione. Avere un sito e-commerce, infatti, non significa che puoi raggiungere tutti i clienti online. L’e-commerce è un mercato estremamente competitivo. Pertanto, il primo passo è quello di creare un sito web per la tua attività che ti consenta di distinguerti dagli altri.

La mission di Grafica 3B è aiutare ogni azienda ad avere successo, quindi abbiamo stimato un elenco di 10 cose che devi sapere prima di intraprendere qualsiasi passo nel mondo dell’e-commerce.

  1. La concorrenza è dura

Sfortunatamente, non c’è modo di aggirare questo ostacolo. I negozi online hanno visto un boom nell’ultimo decennio e si stima che ci siano più di 20 milioni i siti e-commerce al mondo. Non è il momento di farsi scoraggiare dalle statistiche, anzi, dovresti usare queste informazioni per incentivare la tua creatività e il tuo spirito imprenditoriale, il che ci porta al punto 2.

  1. Devi distinguerti dalla massa

Una concorrenza forte significa che è essenziale offrire qualcosa di unico che i consumatori non possono trovare da nessun’altra parte. Per prima cosa, devi individuare il punto di forza dei tuoi prodotti o servizi.

Con tutta la buona volontà, non avrai molti clienti se inserisci i tuoi prodotti in un mercato troppo saturo senza nulla di nuovo da offrire. Hai perciò bisogno di qualcosa che differenzi il tuo marchio, che si tratti di un prodotto totalmente nuovo e altamente innovativo o di un ulteriore vantaggio per attirare le persone, pensiamo ad esempio a delle promozioni e offerte di benvenuto.

  1. Il marketing efficace è fondamentale

Una volta che hai i prodotti di cui essere orgoglioso, creare un piano di marketing efficace è essenziale per proporli alle persone in target che hanno maggiori probabilità di effettuare un acquisto.

Identifica, quindi, il tuo mercato di riferimento: stai facendo marketing per adolescenti o generazioni più anziane? È più probabile che quel prodotto venga acquistato da uomini o donne? È fondamentale che tu conosca il tuo pubblico per adattare la tua strategia di marketing e parlare la lingua del tuo target.

  1. La scelta della giusta piattaforma di e-commerce è essenziale

Per far risaltare il tuo negozio di e-commerce è importante la scelta di una piattaforma che ti aiuti a mostrare i tuoi prodotti e migliorare l’esperienza utente. La cosa migliore da fare, se decidi di farlo in modo autonomo, è quella controllare tutte le demo online di queste piattaforme dal front-end e decidere la più giusta per te.

  1. Il contenuto scritto è estremamente importante!

Una volta individuata la strategia di marketing e i meccanismi di base del tuo negozio online, dovrai pensare al contenuto scritto. In un mondo virtuale, un contenuto perfetto che trasmetta il tuo messaggio è assolutamente vitale.

Se vendi un prodotto pratico, potresti pensare che parli da solo, ma se vuoi generare lead e aumentare le vendite la sola immagine non è sufficiente. Avrai sicuramente bisogno di una home page, delle descrizioni dei prodotti, forse di una pagina “Chi siamo” e anche di un blog per condividere la tua esperienza nel settore e approfondire maggiormente le caratteristiche del prodotto/servizio.

  1. … e la SEO è la chiave

Una componente indispensabile del tuo e-commerce è massimizzare il potenziale SEO. La SEO determina il posizionamento delle tue pagine web nei motori di ricerca come Google e, ovviamente, l’obiettivo è di essere il più vicino possibile al top delle ricerche per ottenere clic preziosi da potenziali clienti.

Ma tranquillo, non è importante posizionarsi ai primi posti: se il tuo contenuto è all’altezza, potresti comunque ottenere dei vantaggi. Anche mantenere i contenuti regolarmente aggiornati, accurati e informativi è di grande aiuto.

  1. Le foto dei prodotti possono davvero aiutarti a vendere

Le immagini vanno di pari passo con il contenuto testuale del tuo e-commerce. Ci sono una miriade di modi in cui puoi introdurre contenuti visivi nel tuo negozio virtuale. Ovviamente, avrai bisogno di fotografie professionali dei tuoi prodotti, in modo che i clienti possano vedere bene ogni dettaglio. Grafica 3B può aiutarti a realizzare set fotografici personalizzati per rendere la vetrina del tuo e-commerce all’altezza della tua filosofia e del tuo business.
Avere foto del proprio prodotto, può essere utile per impreziosire il tuo blog e personalizzare ogni pagina del tuo sito web.

I tutorial video sono un altro ottimo modo per generare nuovi contenuti, mostrare i tuoi prodotti e la loro utilità, coinvolgere il tuo pubblico e indirizzare il traffico al tuo negozio di e-commerce.

  1. La rete è ancora importante

Come imprenditore indipendente, potresti sentirti solo. È però importante ricordare che ci sono migliaia di persone che inseguono il tuo stesso obiettivo e non rappresentano solo dei concorrenti: puoi imparare da loro.

Entrare in contatto con altri proprietari di e-commerce ti aiuterà a capire cosa rende un prodotto di successo, oltre a creare una rete di persone che potrebbero essere in grado di aiutarti.

  1. Gli errori da non commettere

Costruendo questi contatti e attingendo dall’esperienza degli altri, potresti anche imparare una o due cose su cosa non fare. Dall’entrare di corsa senza un’adeguata pianificazione, al dilungarti troppo con il numero di prodotti che offri: ci sono così tante insidie ​​che dovrai evitare, ed è meglio che tu lo faccia imparando dagli errori degli altri piuttosto che dai tuoi!

  1. Il successo richiede tempo

Infine, è importante ricordare che il successo richiede tempo. È improbabile che il tuo negozio di e-commerce diventi popolare in un giorno: ci vorrà un duro lavoro, dedizione e senza dubbio alcune modifiche al tuo sito web e blog prima di perfezionarlo davvero.

Per saperne di più su come Grafica 3B può aiutarti a rendere il tuo e-commerce un successo, visita la nostra pagina dedicata alla realizzazione di siti internet dove troverai i dettagli dei nostri servizi. Per informazioni non esitare a contattarci: insieme studieremo il miglior e-commerce per la tua attività.

[/su_spoiler]

Seguici anche sui social:

Contattaci ora

Ci vogliono solo pochi secondi!

trattamento dati

CHIAMA ORA